QUANTO COSTA IL PASSAPORTO?

quanto costa il passaporto?

TRANSLATE:

Chi sta organizzando uno spostamento al di fuori dei confini dell’Unione Europea, dovrebbe tener conto, ai fini del bilancio economico totale del suo viaggio, anche delle spese relative al rilascio del passaporto.

Eh si, perchè non sono affatto “bruscolini”, cari amici!
Sul magico “libretto” che ci consentirà di avere l’accesso ai luoghi che tanto sognamo di poter visitare, sono applicate infatti un bel pò di tasse.

Per la richiesta e il ritiro del passaporto bisogna recarsi in questura, oppure presso l’ufficio passaporti o presso la stazione dei Carabinieri, dipenderà molto da qual’è l’ufficio di competenza più vicino a voi e da come sono organizzati. Cercando un pò in rete le info relative alla vostra città, troverete sicuramente la risposta. Ricordatevi sempre di richiedere il passaporto con un certo anticipo, e non due giorni prima di partire, mi raccomando, perchè il rilascio potrebbe richiedere qualche giorno in più.

Ogni passaporto avrà una validità di dieci anni e si tratterà di un passaporto elettronico, ovvero contenente un microchip al suo interno, composto da 48 pagine.

quanto costa il passaporto?

Per richiedere il suo rilascio dovrete presentare una bella documentazione, composta da:
modulo di richiesta passaporto;
documento di identità valido;
2 foto formato tessera (occhio a queste foto, io -Vale- dovetti correre come una forsennata a farmi un’altra foto perchè quella che avevo non andava bene in quanto avevo i capelli sciolti che cadevano un pò sul viso e, secondo l’addetta al rilascio, non andava bene, dovevo legarli);
ricevuta di avvenuto pagamento dell’importo di € 42,50 al Ministero dell’Economia e delle finanze per “rilascio passaporto”;
il contrassegno amministrativo telematico di € 73,50, ovvero l’imposta di bollo sul passaporto (prima del 2014 era di € 40,29 ma andava pagata ogni anno. Adesso le cose sono cambiate: è aumentata la cifra al momento del rilascio ma non andrà ripagata annualmente.)

Quindi, ricapitolando, il passaporto ci costa ben 116 € a persona. 

quanto costa il passaporto?

Se siete una coppia come noi, magari sposata, che organizza insieme il viaggio e paga come fosse un’unica unità, pagherete ben 232 € di passaporto, che non è affatto poco e va tenuto in conto mentre si progetta e si organizza il proprio budget e il proprio viaggio.

Speriamo dunque di esservi stati utili. Buon Viaggio!

quanto costa il passaporto?

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e ci farai felici!
Se “MiStoViaggiandoAddosso” ti entusiasma, seguici su Facebook, Twitter e Instagram!
Se pensi che questo articolo possa essere utile ai tuoi amici, condividilo sui social!

2 thoughts on “QUANTO COSTA IL PASSAPORTO?

  1. Ricordo bene la spesa che ho dovuto sostenere per il mio passaporto. Quello che non ho ancora capito è cosa succede con le marche da bollo, che se non erro andrebbero messe e fatte timbrare dai controlli ogni volta che si viaggia. Io ho usato il passaporto due volte e nessuno mi ha mai detto niente. Voi ne sapete qualcosa?

    1. Ciao “La Folle”, a dire il vero è successa la stessa cosa anche a noi. Abbiamo avuto i nostri passaporti prima della riforma del 2014, e dunque abbiamo avuto due passaporti, già elettronici, e abbiamo acquistato la marca da bollo di € 40,29 e non di € 73,50 come invece avviene oggi. Abbiamo viaggiato in USA e alla frontiera abbiamo semplicemente risposto ad alcune domande del doganiere, che ha controllato le nostre impronte e le nostre facce con una sorta di scanner perchè il passaporto è elettronico e avviene tutto in automatico. Nessuno ha detto nulla nemmeno a noi e, adesso non abbiamo i passaporti davanti agli occhi, ma non ci pare siano state timbrate. Il tuo però è un bel dilemma, magari qualcuno che leggerà l’articolo vorrà aiutarci a dare una risposta. Grazie per essere passata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *