Bagni Arabi a Granada – Hammam Al Andalus

Hammam Al Andalus - Bagni Arabi di Granada

Nel nostro breve soggiorno in quel di Granada, durante il nostro viaggio on the road dell’Andalusia, in Spagna, ci siamo concessi una coccola e un momento di totale relax in collaborazione con l’Hammam Al Andalus, i famosi bagni arabi nel cuore della città.

TRANSLATE:

Si tratta dei primi bagni arabi riaperti in Europa dopo la loro chiusura nel XVI secolo. Situati ai piedi dell’Alhambra, sulle rovine di un antico hammam.
E’ stata un’esperienza molto suggestiva e affascinante.

Hammam Al Andalus - Bagni Arabi di Granada

All’ingresso, si viene subito accolti da un’ondata di vapore e caldo umido. Si entra quindi negli spogliatoi, dove è possibile riporre i propri averi in comodi armadietti con codice segreto. Dopodichè, dopo una veloce doccia, si entra nell’Hammam vero e proprio, dove ci attendono diverse sale e diverse vasche. C’è la vasca di acqua ghiacciata, una di acqua tiepida e due vasche di acqua calda. Inoltre, non può mancare il bagno turco, con i suoi vapori misteriosi. Le sale sono magnificamente adornate da lanterne e candele, nell’aria c’è profumo di incensi e di olii profumati, l’edificio è storico, ristrutturato sui resti di un antico hammam e ci sono degli elementi architettonici da mille e una notte. In alcune sale, il soffitto è puntellato di stelle incise nell’intonaco, che lasciano entrare piccoli fasci di luce; in altre sale è possibile immergersi e ammirare stupende composizioni di azulejos, le tipiche mattonelle di ceramica decorata andaluse. Durante la permanenza è possibile poi fermarsi a sorseggiare il tipico tè alla menta marocchino.

In questo video, un mix di immagini di varie Hammam Al Andalus della Spagna, perchè questo tipo di Hammam è presente anche a Cordoba, Madrid e Malaga. 

Siamo stati in tante SPA e centri benessere nel corso dei nostri viaggi, ma un posto come questo non lo avevamo mai visto. 

L’ingresso è durato un’ora e mezza. Alla fine del turno viene suonata una sorta di campana tibetana che indica che è giunto il momento di uscire. E’ tutto ovattato, non ci sono traumi. Il percorso è libero, ognuno può decidere in quale vasca immergersi – anche se è consigliata l’alternanza caldo-tiepido-freddo per migliorare la circolazione sanguigna – inoltre c’è la possibilità di prenotare un massaggio.

Hammam Al Andalus - Bagni Arabi di Granada

Questa ai Bagni Arabi Hammam Al Andalus di Granada è stata un’esperienza must del nostro tour dell’Andalusia, che non poteva assolutamente mancare perchè ci ha trasportato ancora di più nel clima e nell’atmosfera medio-orientale di questi luoghi. Consigliatissima.

Trovate tutte le info per prenotare e i costi sul loro sito ufficiale

Hammam Al Andalus - Bagni Arabi di Granada

Hammam Al Andalus - Bagni Arabi di Granada

–  Post Sponsorizzato –

LEGGI ANCHE IL NOSTRO DIARIO DI VIAGGIO A GRANADA!

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e ci farai felici!
Se “MiStoViaggiandoAddosso” ti entusiasma, seguici su Facebook, Twitter e Instagram!
Se pensi che questo articolo possa essere utile ai tuoi amici, condividilo sui social!

One thought on “Bagni Arabi a Granada – Hammam Al Andalus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *