10 Cose Belle da Fare e da Vedere a Siviglia

cosa-fare-e-vedere-a-siviglia

Siete a Siviglia e non sapete cosa fare e cosa vedere?! Un’idea ve la diamo noi di MiStoViaggiandoAddosso con ben 10 cose belle e imperdibili!

1)Piazza di Spagna e i Giardini di Maria Luisa – una delle piazze più belle del Mondo, la più importante della città di Siviglia,

TRANSLATE:

inaugurata nel 1929, in occasione della Expo ibero-americana, rappresenta l’abbraccio della Spagna alle sue province, è ricca di azulejos, le tipiche mattonelle dipinte in ceramica. Proprio di fronte alla piazza si trovano i meravigliosi giardini, ricchi di fontane, ponti e tanto verde dove rilassarsi e trovare frescura all’ombra.

Siviglia diario di viaggio in Andalusia
Piazza di Spagna

2) Cattedrale e Giralda – la prima è una struttura monumentale a pianta rettangolare con cinque navate, convertita in chiesa cristiana nel 1248, custodisce al suo interno la tomba di Cristoforo Colombo, si trova in Avenida de la Constitución, aperta tutti i giorni, ingresso a pagamento, euro 9. Dalla Cattedrale si accede anche alla Giralda, il campanile della chiesa, che in realtà è l’antico minareto della precedente moschea araba, si può salire fino in cima e godere di uno splendido panorama. 

Siviglia diario di viaggio in Andalusia
Giralda e Cattedrale

3) Reales Alcazares – complesso di palazzi reali in stile  mudejar e rinascimentale del X sec., comprende anche un meraviglioso giardino, si trova in Patio de Banderas, ed è aperto dal Lun alla Dom, in estate, dalle ore 9:30 alle ore 19:00.

Siviglia diario di viaggio in Andalusia
Real Alcazar, Siviglia, Giardini

4) Plaza de Toros de la Maestranza e Museo Taurino – ovvero l’arena della corrida di Siviglia, costruita nel 1761, dunque molto antica e ricca di elementi tipici. Visitabile, insieme al museo taurino annesso, si rivela un’esperienza molto interessante per conoscere meglio le origini e le tradizioni della corrida in Spagna. Si trova in Paseo de Colón, 12, ed è aperta dal Lun alla Dom, dalle ore 9:30 alle ore 21:00 in estate – Attenzione perchè le visite guidate partono a degli orari precisi e bisogna presentarsi in tempo, vi consigliamo di consultare il loro sito.

Siviglia diario di viaggio in Andalusia
Arena della Corrida – Plaza de Toros de la Maestranza

5) Vedere uno Spettacolo di Flamenco – l’arte del flamenco fa parte della storia e della cultura andalusa, e quale luogo migliore, se non la bella Siviglia, per gustare appieno uno spettacolo in uno dei tanti tablao sparsi in giro per la città?! Noi abbiamo visto uno splendido e caratteristico show da El Patio Sevillano, che abbiamo recensito nel nostro articolo dedicato, a questo link.

Dove vedere il Flamenco a Siviglia: El Patio Sevillano
Dove vedere il Flamenco a Siviglia: El Patio Sevillano

6) Mangiare le Tapas – un’altra esperienza che proprio non può mancare a Siviglia è la degustazione di tapas. Di tutti i tipi, per tutti i gusti e soprattutto per tutte le tasche, non vi deluderanno. Se volete sapere esattamente cosa sono le tapas, vi rimandiamo al nostro articolo “cosa sono le tapas?”.cosa-sono-le-tapas-?

 

7) Metropol Parasol – progettata dall’architetto tedesco Jurgen Mayer, si tratta di un’imponente struttura in legno rivestito, che i sivigliani chiamano affettuosamente “Las Setas”, ovvero “i funghi”, per via della forma che ricorda, appunto, proprio quella di un fungo. E’ una struttura particolare che si inserisce in una storia particolare, di riqualificazione urbana. Inaugurata nel 2011, la struttura è visitabile internamente e comprende un museo archeologico, un mercato, negozietti e ristoranti e uno splendido mirador, in cima.

cosa-fare-e-vedere-a-siviglia
Metropol Parasol

8) Basilica della Macarena – una delle chiese più importanti di Siviglia costruita nel 1941, i sivigliani sono particolarmente devoti alla Vergine de la Esperanza Macarena. Si trova in Puerta de la Macarena, ed è aperta tutti i giorni, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00.

cosa-fare-e-vedere-a-siviglia
La Vergine de la Esperanza Macarena

9) La Casa di Pilato – palazzo del XV sec. considerato il prototipo del tipico palazzo andaluso. Si trova in Plaza de Pilatos 1, ed è aperto dal Lun alla Dom, dalle ore 9:00 alle ore 18:00.

cosa-fare-e-vedere-a-siviglia
Casa di Pilato

10) Una Serata nel Barrio de Santa Cruz – è il quartiere ebraico della città che si caratterizza per la quantità di stradine e vicoletti che si incrociano tra loro. Inoltre, a sera, diventa anche uno dei luoghi più vivaci dove trascorrere una bella serata a Siviglia, tra locali, ristoranti, bar e negozietti.

cosa-fare-e-vedere-a-siviglia
Barrio de Santa Cruz

Leggi anche il nostro DIARIO DI VIAGGIO a SIVIGLIA, se vuoi ripercorrere con noi il nostro viaggio e le nostre emozioni.

Siviglia diario di viaggio in Andalusia
Vista dalla Torre Campanaria

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e ci farai felici!
Se “MiStoViaggiandoAddosso” ti entusiasma, seguici su Facebook, Twitter e Instagram!
Se pensi che questo articolo possa essere utile ai tuoi amici, condividilo sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *