“Lo Spagnolo” – Isola del Gran Sasso – Dove Mangiare gli Arrosticini più Buoni d’Abruzzo

lo-spagnolo-bar-arrosticini-trignano-isola-del-gran-sasso-copertina

Non si può fare tappa in Abruzzo senza degustare i tipici arrosticini, spiedini di carne di pecora cotti alla brace, magari accompagnati da un bel vinello, rosso e corposo.

Ancor più bello diventa degustarli in un luogo tipico, montano, dove le pecore pascolano libere e dove, in pratica, si mangia “l’arrosticino a chilometro zero”.

Noi questo posto l’abbiamo trovato, per puro caso, durante una sosta ad Isola del Gran Sasso, comune abruzzese in provincia di Teramo, facente parte del Parco Nazionale del Gran Sasso.

TRANSLATE:

Un paesino immerso nella natura, in altura, circondato da montagne e panorami bellissimi, tagliato in due da un torrente cristallino, dove il tempo sembra essersi fermato.

isola-del-gran-sasso
Isola del Gran Sacco – Pecorelle al Pascolo
isola-del-gran-sasso
Isola del Gran Sasso – Parco Nazionale del Gran Sasso

Poco distante, sorge il Santuario di San Gabriele dell’Addolorata e poi, spingendosi appena un pò oltre, verso Contrada Trignano, un agglomerato montano con pochissime case, tanta natura, orizzonti sterminati e tramonti da mozzare il fiato, c’è “Lo Spagnolo”: un “baretto”, un piccolo locale, forse niente di che all’apparenza, dall’aria piuttosto semplice e spartana. Ma ciò che non sapete è che in questo “localetto”, frequentato spessissimo dai centauri, durante le uscite on the road, e da chi “sa”, si fanno gli arrosticini più buoni d’Abruzzo! Ve lo garantiamo noi di Mi Sto Viaggiando Addosso!

lo-spagnolo-arrosticini-bar-esterno-2
Lo Spagnolo Bar, Arrosticini, Esterno
lo-spagnolo-arrosticini-bar-esterno-2
Lo Spagnolo, Bar, Arrosticini, Esterno
arrosticini-lo-spagnolo-isola-del-gran-sasso-trignano
Gli Arrosticini più Buoni d’Abruzzo

Qualche trave e panca in legno, quell’aria tipica dei rifugi di montagna, e una piazzetta spoglia che si apre su un terrazzino panoramico, vi indicheranno che siete arrivati. Entrate, sedetevi e, senza neppure ricevere il menù (vi chiederanno solo cosa desiderate da bere), verrete serviti: ogni volta che il titolare toglie una trance di arrosticini dal fuoco, entra in sala con un vassoio ancora fumante e inizia a riempirvi il piatto fino a che non sarete voi a dire “stop”. Gli arrosticini vengono serviti con fettine di pane bruschettato, sale e un pò di olio piccante. Alla trance successiva, vedrete arrivare un altro vassoio e ricomincerete daccapo fino a che sentirete che il vostro stomaco sta per scoppiare. Il prezzo è ridicolmente onesto. Il posto è di quelli che se ti trovi all’altezza di Isola del Gran Sasso, per caso, in autostrada, esci appositamente per andare a mangiare.

Ve ne dovevamo per forza parlare, quando si scopre una “chicca culinaria”, bisogna condividerla! 😉 

isola-del-gran-sasso
Isola del Gran Sasso – Panorama
isola-del-gran-sasso
Isola del Gran Sasso – Torrente

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e ci farai felici!
Se “MiStoViaggiandoAddosso” ti entusiasma, seguici su Facebook, Twitter e Instagram!
Se pensi che questo articolo possa essere utile ai tuoi amici, condividilo sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *