Oyster Card – Come Funziona – Dove Trovarla – Prezzi & Tariffe

oyster-card-come-funziona-prezzi-tariffe-copertina

Ebbene si, lo abbiamo fatto di nuovo! Siamo tornati a Londra e anche questa volta abbiamo preso la Metro più e più volte nel corso della giornata per poter vedere il più possibile nel minor tempo possibile, senza lasciarci sfuggire anche qualche bel giro panoramico sui meravigliosi autobus rossi, a due piani.

Insomma, durante un viaggio o anche solo un week end a Londra è indispensabile potersi spostare velocemente e nella maniera più economica ed efficiente possibile.

Come?! Con la Oyster Card! 😉 

In questo post scopriremo cos’è la Oyster Card, come e dove si acquista e come si ricarica e si usa e cercheremo di farlo nella maniera più semplice possibile perchè,

TRANSLATE:

il meccanismo della Oyster Card, a prima vista, potrebbe sembrare un pò difficile da capire e un pò complicato, ma vi assicuriamo che in realtà è tutto molto semplice.

oyster-card-come-funziona-prezzi-tariffe

Cos’è la Oyster Card – Dove si Acquista – Quanto Costa

La Oyster Card è una tesserina rigida, non nominale (sopra non c’è il vostro nome), che vi consente di accedere alla Metro e ai Bus di Londra.

Essa si può acquistare in tutte le biglietterie della metropolitana e presso i negozi che espongono il logo della Oyster Card (oppure, in alternativa, da qualche anno è possibile acquistare la Visitor Oyster Card online, su questo sito, essa verrà recapitata direttamente a casa vostra, già pronta all’uso, ma vi assicuriamo che potrete fare tutto, agevolmente, direttamente sul posto).

La Oyster Card è gratuita ma, al momento del ritiro della carta, bisogna versare un deposito di £5. Se si restituisce la tesserina al termine del viaggio, il deposito viene restituito insieme al rimanente credito sulla carta. Se si conserva invece, essa può essere utilizzata anche nei prossimi viaggi. Ad esempio, le nostre carte sono state acquistate nel 2009 e le abbiamo riutilizzate nel 2016. 

visitor-oyster-card-come-funziona-prezzi-tariffe

Come Caricare la Oyster Card

Una volta che avrete in mano la Oyster Card, essa dovrà essere “caricata”, ovvero dovrete versarci sopra dei soldi, a seconda di quanto intendete spostarvi in metro o in bus. Questa operazione, in inglese, si chiama “hold up” e potrete richiederla sia direttamente allo sportello, al momento dell’acquisto, oppure potrete effettuarla da soli presso le numerosissime macchinette disseminate nelle varie fermate della Metro londinese.

Come Funziona la Oyster Card

La Oyster Card funziona in maniera elettronica, per entrare nei tornelli della metro basterà passarla sul sensore e le porte si apriranno. Per ricaricarla alle macchinette, c’è lo stesso meccanismo: vi basterà passarla sul sensore della macchinetta ed esso vi dirà il saldo residuo sulla vostra tessera. Inoltre ricordate: in metro dovrete passare la tessera sia in entrata che in uscita, sull’autobus invece, solo in entrata.

oyster-card-come-funziona-prezzi-tariffe

Prezzi & Tariffe Oyster Card 2017

Adesso vediamo le tariffe o i pacchetti o semplicemente la cifra che vi conviene caricare sulla vostra tessera. Se effettuerete questa scelta con giudizio, vi potrete poi godere Londra senza ulteriori preoccupazioni.

Si possono operare infatti due scelte fondamentali: pagare la singola corsa e affidarsi poi al “Daily Cap” o caricare sulla carta direttamente un abbonamento (settimanale, mensile, ecc…).

SINGOLE CORSE & “DAILY CAP” – PAY AS YOU GO

Se sceglierete di non caricare sulla carta alcun tipo di abbonamento pre-pagato, andrete a pagare la singola corsa (che è comunque molto più economica del biglietto cartaceo comprato singolarmente)… ma solo fino a un certo punto. Si, perchè la Oyster Card ha un massimale giornaliero consentito dopo il quale non vi scalerà più nemmeno un centesimo, esso si chiama “Daily Cup“. E’ importante capire il meccanismo del massimale perchè, spesso, soprattutto per soggiorni brevi, non conviene fare nessun tipo di abbonamento. Visionando la tabella prezzi della Oyster Card si può rimanere un attimo confusi, osservando attentamente però tutto diventa più chiaro.

Ci sono 2 fasce orarie:

  • la “PEAK” dalle ore 6.30 alle ore 9.30 e dalle 16.00 alle 19.00;
  • la “OFF-PEAK” dalle ore 9.30 alle ore 16.00 e dalle ore 19.00 alle ore 6.30.

Poi ci sono le zone: più se ne attraversano, più si paga. Londra è divisa in nove zone, la zona uno, più centrale, e le altre, più periferiche. 

Eccovi dunque una bella tabella
(aggiornata fino a Dicembre 2017):

ZONE CONTANTI OYSTER PEAK OYSTER OFF-PEAK DAILY CAP
1 £4.90 £2.40 £2.40 £6.60
1-2 £4.90 £2.90 £2.40 £6.60
1-3 £4.90 £3.30 £2.80 £7.60
1-4 £5.90 £3.90 £2.80 £9.50
1-5 £5.90 £4.70 £3.10 £11.20
1-6 £6.00 £5.10 £3.10 £12.00

Da notare il notevole risparmio tra il biglietto pagato in contanti e quello pagato con la Oyster Card. Molto conveniente!

Come funziona il Daily Cup – l’ammontare di spesa massima giornaliera.

Come potete vedere dalla tabella, se oggi viaggiassimo tra la zona 1 e la zona 2, ed effettuassimo tre viaggi (dalle ore 10 alle ore 12 – Off Peak) pagheremmo £ 7,20, senza considerare il Daily Cap. Grazie al Daily Cap invece, la somma giornaliera che può essere scalata dalla nostra carta non sarà mai superiore a £ 6,60, come riportato nella tabella. Quindi, facendo tre viaggi, ma anche quattro, cinque, ecc, ecc… pagheremmo giornalmente la somma di £ 6,60 e nient’altro. Conviene, no?!  

ABBONAMENTI (TRAVEL CARD)

Ci sono poi i possibili abbondamenti (travel card) da caricare sulla vostra carta (attenzione: le travel card possono essere caricate solo sulle normali Oyster Card e non sulle “Visitor”). Qui la convenienza entra in gioco soprattutto sui lunghi periodi di permanenza. 

  •  l’abbonamento settimanale valido solo in metro (travel card) costa £33.00
  •  l’abbonamento settimanale valido solo sui bus (bus pass) costa £21.20

oyster-card-come-funziona-prezzi-tariffe

Cos’altro aggiungere?! Speriamo di avervi chiarito un pò le idee sulla Oyster Card e su come spostarsi, in maniera conveniente e veloce, a Londra. 

Se qualcosa non è ancora chiaro o avete domande da farci, non esitare a scriverci nei commenti 😉

LEGGI ANCHE IL NOSTRO DIARIO DI VIAGGIO A LONDRA SOTTO NATALE!

oyster-card-come-funziona-prezzi-tariffe

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e ci farai felici!
Se “MiStoViaggiandoAddosso” ti entusiasma, seguici su Facebook, Twitter e Instagram!
Se pensi che questo articolo possa essere utile ai tuoi amici, condividilo sui social!

38 thoughts on “Oyster Card – Come Funziona – Dove Trovarla – Prezzi & Tariffe

    1. Si, è decisamente uno strumento utile, anzi indispensabile, per una gita a Londra. Anche le nostre sono vecchissime, ci sorprendiamo sempre di come funzionino, ogni volta 😉

  1. Complimenti, l’articolo è chiaro ed utilissimo. Avrei deciso di fare due Oyster card (visto il daily cap) per me e mio marito, dovendola utilizzare per tre giorni zone 1-3, poi avremo l’auto. Caricherei quindi 20 o 25 £ + 5 £ di cauzione. Per mio figlio di 15 anni ho letto che potrei risparmiare. Alla Metro Hanger Lane (vicino Hotel) è possibile comprare la Oyster card, caricarla ed avere l’opzione dei 15 anni? Inoltre, per recuperare la cauzione ed eventuali crediti residui potrei riandare presso la Metro Hanger Lane)
    Grazie
    Caterina

    1. Ciao Caterina, grazie mille per i complimenti. Ottima idea quella dell’opzione dei 15 anni, non avendo figli, non sapevamo esistessero tariffe agevolate per i minorenni. Per rispondere alla tua domanda, generalmente in tutte le stazioni della metro di Londra ci sono i gabbiotti dove è possibile comprare la Oyster, quindi non dovresti avere problemi. Male che dovesse andare, fate un biglietto regular e andate in qualche fermata più centrale: una volta fatta la carta poi potrete spostarvi liberamente. E’ possibile poi restituire il tutto, ricevendo indietro la cauzione e il saldo rimanente sulla carta in qualsiasi stazione della metro, non per forza dove si è acquistata la carta. 😉

  2. Ciao !! io parto per Londra l’8 agosto con mia figlia di 15 anni
    Dormirò ad Amersham , dopo la zona 6
    Se faccio una daily cup e spendo 12 sterine al giorno o 6.6 ?
    Mia figlia ha 15 anni e per lei guarderò al momento se non sapete aiutarmi
    Grazie

    1. Ciao Francesca, per quanto concerne tue figlia quindicenne, c’è un altro commento, di Caterina, in cui si accenna a delle agevolazioni particolari per i minorenni. Non sappiamo dirti di più in tal senso, ma già sapere che ci sono è qualcosa, probabilmente ti basterà fare una breve ricerca on line. Per quanto concerne il daily cup per la zona 6, parliamo di 12 sterline giornaliere fisse.

  3. Ciao , sono Simona anche io sono della Puglia e ad Halloween farò una vacanza a Londra finalmente ! 😁
    Volevo chiedere se c’è un abbonamento che riguarda bus e metro insieme .
    Il tot del costo dell’abbonamento rimane invariato anche se fai uso dei mezzi in continuazione? Oppure verrà scalato qualcosa ?
    L’orario di chiusura della metro quale sarebbe ?
    Grazie in anticipo della disponibilità. Un bacio . Simona

    1. Ciao Simona, la Oyster Card permette di viaggiare sia sulla Metro che sui bus. Nel nostro articolo è ben spiegata la tabella dei costi della Oyster 😉 Come scritto sopra, c’è un ammontare giornaliero che puoi selezionare che non cambia e puoi usare i mezzi quante volte vorrai.
      Per gli orari di chiusura della Metro ti consigliamo di visitare il sito della Metropolitana di Londra: https://tfl.gov.uk/modes/tube/

  4. Ciao, sono Sergio finalmente a gennaio la mia famiglia andremo sicuramente a londra, 4 notti e 5 giorni, se posso comprare la oyster card acquista online oppure della macchinetta appena arriviamo a londra heathrow tu che ne dici? Poi la oyster card è possibile caricare la travelcard 7 day settimanale?
    Credo che la oyster card è molto conveniente cosi senza preoccupazione dico bene? Grazie!

    1. Ciao Sergio! Si, dici bene, la Oyster Card è di sicuro il miglior modo per stare senza pensieri per tutto il viaggio, dovrai solo comprarla e caricarla a inizio viaggio. Ti consigliamo di acquistarla direttamente a Londra, per comprarla dovrai rivolgerti ad uno sportello, mentre per caricarla potrai andare direttamente alle macchinette. E’ possibile caricarci sopra la travelcard settimanale, esatto. Grazie a te di essere passato! Speriamo di esserti stati utili! 😉

      1. Un milione Grazie, scusami io sento poco per questo andremo a londra per la mia famiglia saremmo più tranquilli, l’ultima domanda per acqustarla la oyster card per comprarla c,è lo sportello a heathrow? Poi caricarci sopra la travelcard 7 day settimanale zone 1-6 e incluso anche il ritorno a heathrow? qui l’articolo è molto utilissimo… Grazie di nuovo…

        1. A Heatrow dovrebbe esserci lo sportello, considerando che parliamo di un aeroporto, ma non sappiamo dirti con certezza. Forse ti conviene contattare il sito dei trasporti e della metro londinesi. Sulla tua Oyster potrai poi caricare la travel card per i giorni e le zone desiderate, incluso il ritorno a Heathrow, ammesso che rientri nella zona 6 e nel settimo giorno di utilizzo della card

  5. Ciao Sono Sergio scusami di nuovo per la oyster card caricare sopra la 7 day travelcard settimanale cioè e peak? per esempio la mattina se mi alzo presto e prendo la metropolitana o la sera tarda 23 o mezzanotte se vado a prendere la metropolitana si può fare? Perchè io pensavo che la oyster card sopra la 7 day travelcard settimanale dopo ore 19 non può andare più la metropolitana… puoi aiutarmi… Grazie

    1. Ciao Sergio, con la 7 days travel card, puoi viaggiare a qualsiasi ora, all’interno dei 7 giorni di validità dell’abbonamento.

  6. Buongiorno sono Sergio, ho letto un sito tfl oyste.. voglio comprare su online:
    Get an oyster card
    Have an oyster card posted to you
    Ho provato cliccare ma si dice sempre errore come devo fare…… Grazie

    1. Sergio, devi contattare il servizio clienti del sito di riferimento, purtroppo non possiamo esserti di nessun aiuto in questo caso 😉

  7. Ciao a tutti, ottimo articolo veramente. L’unico, tra quelli che ho letto, ad essere chiaro.
    Tuttavia preferisco porre ugualmente alcune domande banali, non si sa mai.

    A fine mese andrò a londra con un’altra persona, faremo 5 notti totali tra le zone 1 e 2.
    Pensavamo di prendere due Oyster Card, una a testa. Dovendo stare più giorni vorremmo caricarla di 30£ (25£ di traffico + 5£ di cauzione).
    Se ho capito bene, facendo anche 10 corse in un giorno (nelle due zone) grazie al Daily Cap pagheremmo non oltre 6,80£. Se si esaurisce il credito posso caricarlo comodamente col bancomat, aggiungendo solamente i costi di commissione della mia banca.
    I 6,80£ fanno riferimento sia a metro sia a bus, giusto?

    Ciao e grazie.
    Francesco

    1. Ciao Francesco! Possiamo dire che sei promosso 😉 è tutto corretto, puoi andare super tranquillo. L’unica cosa è la correzione della cifra Daily Cap che poi tu stesso hai corretto nel successivo commento. Ti ringraziamo per i complimenti all’articolo, e siamo lieti di esserti stati utili. Un Saluto & Buon Viaggio 😉

  8. Buongiorno a tutti,
    grazie a questo articolo che è stato l’unico a specificare passo passo il tutto, e che la carta si può acquistare ANCHE a Londra! Volevo chiedervi se, volando su Gatwick, posso includere anche questo trasporto o se invece devo acquistare un biglietto a parte. Se così fosse farei tutto direttamente in aeroporto comprendendo il viaggio per spostarmi in e dalla città. Se così non fosse, sapete se c’è comunque uno sportello anche in quell’aeroporto?
    Grazie mille
    Biancamaria

    1. Ciao Biancamaria, ti ringraziamo per averci scritto 😉 E’ possibile usare la Oyster anche da Gatwick, in modalità ‘pay as you go’, sui treni delle compagnie Southern, Gatwick Express e Thameslink. Attenzione però, l’utilizzo della modalità pay as you go è vantaggioso solo per le tratte singole. Se invece si necessita di un biglietto di andata e ritorno rimane comunque più conveniente acquistare il biglietto cartaceo online. Non siamo mai atterrati a Gatwick ma da altre fonti on line pare sia possibile acquistare la Oyster direttamente in aeroporto.

    2. Ciao Biancamaria, ad agosto scorso sono stata a Londra e Cornovaglia con la mia famiglia non atterrando però a Gatwick. Tuttavia la Oyster card l’abbiamo acquistata in metro dove c’è il personale gentilissimo che ti aiuta in tutto…. se ne avessi bisogno. Noi non parliamo benissimo l’inglese ma il personale fa di tutto per supportarti. Nel caso in cui avessi un figlio fino a 15 anni puoi avere degli sconti convenientissimi, se non ricordo male il 50 % del biglietto, il tutto spiegatomi e aiutata sempre dal personale. Ciò che mi ha sconvolto di più, a differenza delle stazioni Metro in Italia (Roma, Milano e Napoli) dove non cè nessuno a cui potersi rivolgere per chiedere una informazione non ci sono neanche le mappe a disposizione. A Londra non solo ci sono le mappe ma anche a disposizione dei turisti i porta tessere (quelli in plastica) per la Oyster, cioè nessuno li ruba……

      1. Ahahahahaha Caterina, il tuo stupore è divertente 😀 Nel senso buono, ovviamente. Diciamo che Londra è la normalità, e così dovrebbe essere ovunque, noi in Italia viviamo nell’anarchia e nell’inciviltà, purtroppo.

  9. Ciao! Intanto grazie dell’articolo mi è stato molto utile e chiaro! Volevo solo chiederti… partirò per Londra il 12 febbrario e volevo acquistare la Visitors Oyster Card online ma delle mie amiche mi hanno detto che a loro era arrivata a casa circa 15 giorni dopo l’acquisto e quindi sono preoccupata che non mi arrivi in tempo… quindi mi chiedevo se una volta arrivata all’aereoporto di Gatwick potrò comprarla e usarla immediatamente per fare la tratta aereporto – Londra centro.
    Grazie mille
    Claudia

    1. Ciao Claudia, grazie a te per essere passata da queste parti 😉 Non sappiamo quali siano esattamente i tempi di spedizione della Visitor ma, in generale, leggendo anche altre testimonianze in giro, pare che convenga sempre fare la Oyster normale, direttamente sul posto. Se poi la tua amica ti ha detto che rischi addirittura di non riceverla in tempo, desisti e comprala a Londra. E’ possibile usare la Oyster anche da Gatwick, in modalità ‘pay as you go’, sui treni delle compagnie Southern, Gatwick Express e Thameslink. Attenzione però, l’utilizzo della modalità pay as you go è vantaggioso solo per le tratte singole. Se invece si necessita di un biglietto di andata e ritorno rimane comunque più conveniente acquistare il biglietto cartaceo online. Non siamo mai atterrati a Gatwick ma da altre fonti on line pare sia possibile acquistare la Oyster direttamente in aeroporto.

    2. Ciao Claudia non saprei dirti non abbiamo comprato all’aeroporto la oyster card ma alla metro. Mi spiace non esserti di aiuto.

          1. Io sono stata pochissimo quindi ho preso solo la oyster, ho fatto il calcolo giornaliero e mi sono regolata (sono riuscita a lasciarci dentro solo 0.20 pounds). Se non vuoi perdere tempo a Gatwick perché hai il treno che parte subito, puoi anche acquistarla direttamente a Victoria

  10. Ciao, il vostro articolo è spiegato molto bene complimenti! Io parto settimana prossima e volevo chiedervi se con la oyster card il daily cap è unico sia per metro che autobus o se è valido solo per la metropolitana e con gli autobus ci sono altre tariffe.

    1. Ciao Silvia, è valido per entrambi, potrai salire su Metro e Bus, indistintamente 😉 Buon viaggio! 😉

  11. Ciao, finalmente ci ho capito qualcosa su queste card! L’unica cosa che non mi è chiara è: al raggiungimento del Daily Cap, contribuiscono anche gli importi scontati negli orari di punta o solo in quelli peak-off? Intendo dire, il daily cup si raggiunge facendo viaggi in qualsiasi fascia oraria o solo in peak-off? grazie

    1. Ciao Silvia, grazie per averci scritto. La risposta alla tua domanda è che qualsiasi viaggio effettuato nella giornata contribuisce al raggiungimento del Daily Cap.

  12. Ciao io arrivo a Londra il 13 mattina.e riparto il 17 mattina.
    Se ho capito bene mi conviene fare la oyster normale.
    Ho due figlie di 12 e 15 anni mi consigliate di farla.anche a loro?
    Se prendo il treno all’aeroporto ho l’offerta del 2× 1 nei biglietti delle attrazioni?
    Grazie
    Isabella

    1. Ciao Isabella, purtroppo il tuo commento, per motivi inspiegabili, era andato a finire in SPAM, lo abbiamo recuperato e pubblicato ma crediamo purtroppo sia un pochino tardi per dare risposta alle tue domande. Questa mattina sarai già di ritorno. Magari, se vorrai, potrai raccontarci brevemente la tua esperienza così che possa essere d’aiuto anche ad altri lettori. Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *