Quando Andare a Montepulciano: i Periodi Migliori per Visitare il Borgo

Colline di Toscana, coi loro celebri poderi, le ville, i paesi che sono quasi città, nella più commovente campagna che esista.
Lo storico francese Fernand Braudel ha definito così gli splendidi paesaggi e i borghi che caratterizzano la Toscana. Una regione ricca di storia e di eccellenze enogastronomiche, una meta imperdibile per chi è alla ricerca di relax ma anche di divertimento in qualsiasi periodo dell’anno.

TRANSLATE:

Ogni stagione può essere vissuta attraverso particolari itinerari, alla scoperta di tutto quello che questo territorio può offrire. In particolare Montepulciano, cittadina in provincia di Siena celebre per la produzione di vino, è il punto di partenza ideale per pianificare la propria vacanza tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia.
Il Borgo Tre Rose Wine Resort è un country hotel che si affaccia proprio sulle campagne di Montepulciano ed è circondato dai vigneti della storica Tenuta Tre Rose. Da qui inizia l’itinerario dedicato alle bellezze naturalistiche, ai borghi medievali e ai sapori autentici di questa terra.

Tutti i colori della bella stagione

Montepulciano – Photo by Pixabay, autore Bischoff 49, https://pixabay.com/it/montepulciano-toscana-italia-citt%C3%A0-1639451/

L’aria si fa più calda, il cielo è luminoso e le colline racchiudono tante sfumature di verde. È questo il paesaggio che circonda Montepulciano in primavera fino all’estate, i periodi più adatti per scegliere percorsi naturalistici nella Val d’Orcia, Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2004.

Qui si incontrano natura e tradizioni: si possono visitare i laghi di Chiusi e di Montepulciano, per concedersi momenti di svago all’aria aperta, ma anche girare tra le caratteristiche stradine del borgo medievale oppure rigenerarsi nelle sue acque termali.
E ovviamente non possono mancare gustose incursioni nella cucina locale. La Val d’Orcia è una zona dove si producono olio extravergine di oliva, formaggio pecorino, carne chianina, ma soprattutto il vino Nobile di Montepulciano, uno dei più antichi d’Italia.

Non si può lasciare questa terra senza visitare le cantine e degustare questa eccellenza famosa nel mondo. Nella Tenuta Tre Rose, a Valiano, ci sono ampie distese di vigneti e una cantina storica, dove si può degustare il Vino Nobile. Partecipate a un tour guidato nella Tenuta per saperne di più sulla peculiarità di questo vino oppure godetevi il paesaggio mentre vi rilassate in piscina, sarà un’esperienza davvero indimenticabile.

Storia e cultura protagoniste in autunno

Val D’Orcia – Photo by Flickr, Val D’Orcia, autore Rino Peroni
https://flic.kr/p/psZYLo

Quando l’estate lascia piano piano il posto all’autunno, i luoghi d’arte diventano l’attrazione principale. Montepulciano è una cittadina da percorrere a piedi a partire dalla suggestiva Piazza Grande, cuore del borgo, dove si trovano il Palazzo Comunale dalla facciata gotica, il Palazzo del Capitano del Popolo e il Duomo. La vicina via Ricci è il centro commerciale della città e ospita il Museo Civico Pinacoteca Crociani.
Ma anche i dintorni di Montepulciano meritano una visita, tra una degustazione di vini e l’altra.

Pienza, piccolo borgo a circa 15 chilometri, circondato da dolci colline, è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità Unesco e custodisce due notevoli opere rinascimentali: la Cattedrale di Santa Maria Assunta e il Palazzo Piccolomini. Il Palazzo Borgia, altro gioiello architettonico, ospita oggi il Museo Diocesano d’arte sacra. La maggior parte del patrimonio artistico di Pienza si trova nella piazza dedicata a Pio II, il papa che si adoperò per farne un esempio di “città ideale” del Rinascimento.

Cortona, nella Val di Chiana, viene considerato uno dei borghi più belli della Toscana, molto caratteristico per la sua architettura medievale e i vicoli stretti, in cui si trovano tipiche botteghe artigiane.
Da visitare assolutamente il santuario di Santa Margherita, che è anche la patrona della città, e la Fortezza del Colle: si trovano entrambi nel punto più alto della collina su cui sorge la cittadina.

La Toscana è uno di quei luoghi che rimangono nel cuore e Montepulciano occupa un posto d’onore nella lista delle città da visitare almeno una volta nella vita.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e ci farai felici!
Se “MiStoViaggiandoAddosso” ti entusiasma,
seguici su Facebook, Twitter, Instagram e YouTube!
Se pensi che questo articolo possa essere utile ai tuoi amici, condividilo sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *